Zenit

Rosanna Orsi

Preso alla Fiera del Libro con un offerta a piacere e autografato dall’autrice che si trovava in sala a fare un workshop, la copertina mi ha subito attirato.
È la seconda volta che mi capita alla fiera del libro, una serie di coincidenze alla fine mi portano all acquisto di un libro.


Questa volta tempo fa ritrovai a casa una scatolina datami da un mio vecchio amico con su scritto Zenit. Gli anni che erano trascorsi e io ancora consevo quella scatolina con la promessa di aprirla solamente un giorno…
La conservo ancora gelosamente e non l’ho mai aperta. Ho ricordato i bei tempi delle condivisioni fatte, dei giorni trascorsi insieme e di 10 giorni in Sicilia memorabili.



Sapete cos’è lo Zenith? È il punto sulla sfera celeste intercettato dalla retta verticale all’osservatore.


Ma tornando al Libro la copertina subito come vi dicevo mi ha rapito, i colori e il formato del libro. La dedica dell’autrice mi ha colpito ma andando a leggere il suo interno mi ha un po’ deluso…le poesie non mi hanno rapito e neanche gli scritti che alternano le poesie. Il percorso che mi ha portato al libro mi ha rapito di più devo essere sincera


A voi è mai capitato? Più interessante la storia che vi ha portato a quel libro o il libro stesso?

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.