L’amico ritrovato

Fred Uhlman

Un romanzo breve che racconta l’amicizia tra un ragazzino ebreo di nome Hans e il coetaneo tedesco
Il libro è ambientato durante la dittatura nazista in Germania ed è ispirato alla vita dell’autore: l’amicizia tra Hans e Konradin è messa a dura prova dalle leggi razziali, tanto che Hans dovrà fuggire all’estero e scoprirà la verità sul destino dell’amico solo dopo la Seconda guerra mondiale.


In romanzo affronta molti temi importanti, come l’amicizia adolescenziale,il peso delle differenze sociali, l’insensatezza delle discriminazioni razziali, il coraggio di compiere scelte scomode, l’orrore della guerra e del regime nazista.Tematiche collegate tra loro e che si intrecciano nella narrazione .


Fred Uhlman, con una narrazione scorrevole, affascinante, riesce a trasmetterci la crudeltà dell’ideologia nazista e l’unicità di un rapporto che riesce a riemergere dalle macerie. Un libro che aiuta a riflettere sui sentimenti, su quei valori che pian piano abbandoniamo per timore di lottare, un inno alla verità da perseguire, da ricordare. Ingiustizie da riconoscere e ideali da difendere. Una storia che commuove, che segna il percorso da seguire per ritrovare la nostra emotività, la nostra sensibilità, il nostro coraggio.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.