Immaginiamo di incontrare James Joyce

Immaginiamo di incontrare James Joyce per la prima volta. 
Di che si parla? 

Scrivere è una attività in genere giudicata ‘buona’, anche se si può scrivere di cose trasgressive, così la scrittura si offriva come strategia per risolvere un problema di positioning.

Tim Parks


Se sai di qualcuno, di qualche dublinese, che ha detto qualcosa su Joyce, tanto meglio. Non importa se sia un commento lusinghiero o sprezzante. Quello che conta è che si parli di lui. Animatamente. 
Stiamo parlando di Romanzi pieni di vita di Tim Parks, che a mio parere è un autentico prodigio della scrittura! 
Ho scoperto Tim Parks su @internazionale sono rimasto affascinato dalla sua scrittura, rende tutto molto piacevole e estremamente scorrevole, cosa rara per chi scrive saggi. 

Nel futuro si avrà un’illuminazione più alta e sacra

James Joyce


Questo libro un altro strumento da aggiungere al proprio bagaglio culturale, propone ad un nuovo modo di pensare al rapporto tra un’opera, la vita di chi l’ha scritta e la nostra. 
Si salpa alla scoperta che la letteratura è un intensa conversazione tra pari, autore e lettore, e che l’esito è soggettivo più di quanto siamo comunemente disposti ad accettare.

Avete mai letto questo libro?
Conoscevate Tim Parks?

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.