Fiori di fuoco

Oggi @librinmente_ mi ha prestato qualche libro di poesie, tra questi c’era Fiori di fuoco – 100 poesie d’amore maledetto, già la copertina è fighissima, poi ho un certo fascino per le vecchie edizioni della #mondadori e #imitipoesia
Tra gli autori troviamo: #saffo – #catullo – #ceccoangiolieri – #francoisvillon – #arrigoboito – #ezrapound e tantissimi altri…

Devo assolutamente trascrivere qui un pezzo fantastico…

La chimera di Dino Campana

Segno del suo pallore,
Non so se fu un dolce vapore,
Dolce sul mio dolore,
Sorriso di un volto notturno:
Guardo le bianche rocce le mute fonti dei venti
E l’immobilità dei firmamenti
E i gonfi rivi che vanno piangenti
E l’ombre del lavoro umano curve là sui poggi algenti
E ancora per teneri cieli lontane chiare ombre correnti
E ancora ti chiamo ti chiamo Chimera.

You might also like More from author

1 Comment

  1. Web Deisgn And Development Agency In India says

    Thanks for the wonderful content, i always find your blogs
    useful and recommend them to my followers. It’s always a pleasure reading your views as
    i would say our views match quite a lot. Keep
    up the awesome work 🙂

Leave A Reply

Your email address will not be published.