Così parlò Zarathustra

Di Friedrich Nietzshe

Ho accettato la sfida di pubblicare dieci libri che ho letto, amato e che hanno lasciato un segno, uno al giorno, senza spiegazioni né critiche. Concludo con quest’opera che meglio mi rappresenta.


“Io sono una selva e una notte di alberi scuri, ma chi non ha paura delle mie tenebre troverà anche pendii di rose sotto i miei cipressi.”


You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.