Compagno di sbronze

di Charles Bukowski

@imreadingyourbook mi critica spesso per le mie foto, mancano di prospettiva mi ripete,impegnati di più…ma vi voglio vedere a fare una bella foto mentre siete in fila alla #Posta e siete il numero 400 e sono al 315, già leggere risulta un’impresa poi anche fare una foto e concentrarsi sull’operazione da attuare.


Scherzi a parte mi ero portata dietro “Compagni di sbronze” di Bukowski che gentilmente mi è stato prestato e a sua volta è stato un regalo non del tutto gradito,o capito.Trovo che da leggere in contesti underground come quelli descritti al suo interno sia molto divertente. Ti immergi nel’umorismo satirico dell’autore che prende una vena anche selvaggia e forte nonché coloriture di linguaggio spinte e spesso scurrili.


Sono ancora all’inizio del racconto quindi non so dirvi molto della trama ma se volete possiamo commentarlo insieme. Cosa ne pensate?


“Passai accanto a duecento persone e non riuscii a vedere un solo essere umano”

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.